Gestione delle emorragie e della golden hour nell’esperienza del 118 di Brescia

PALERMO – Non solo gestione delle vie aeree, non solo gestione dei tempi e delle strutture, ma anche gestione vera e propria della scena complessa, quando l’emorragia è grave e il rispetto della Golden Hour fondamentale.

Proprio per questo la questione dei protocolli di trasfusione massiva, della ECMO e dell’approccio costruttivo alla gestione delle emorragie e dello shock nella scarsità di tempo dell’intervento di emergenza è stata affrontata dalla dottoressa Giovanna Perone, direttrice della AAT 118 di Brescia.

Un intervento di forte interesse perché Horus 2 interviene spesso in una zona dall’orografia complessa che comprende il lago di Garda, una zona estremamente difficile in cui atterrare e trovare spazio sufficiente – anche sulla strada – per trattare i pazienti più gravi. Conoscere, trattare, informare senza perdere tempo sono quindi tre pilastri fondamentali per far si  che l’anestesista rianimatore dia il massimo delle sue possibilità insieme al suo team e al gruppo di lavoro che rimane in ospedale in attesa del paziente.

“Trauma, shock emorragico, poco tempo per risolvere il problema sono passaggi veloci delle informazioni, gestione dei sospetti, allerta dell’ospedale centro trauma con tutte le specialità con centro immuno trasfusionale, oltre a conoscenza e condivisione delle prestazioni. PDTA. Ci vuole capacità di mettersi a confronto con competenze differenti. Tutti devono coordinarsi e collaborare perché è fondamentale fornire e ricevere informazioni fondamentali.

 

 

 

 

 

EMSpedia

Monthly publication for EMS providers

ISSN 2611-0458

Editor: Roberts srl

Scientific Board

Author’s List

Copyright

Editorial Base: Parma, Italy

Editorial Board:

Mario Robusti (Editor-in-chief)
Laura Alzapiedi (English Desk)
Martina Tesser (France Desk)

Although the editors of the EMSpedia Project take the utmost care in reviewing papers that appear in this digital magazine, we cannot exclude the possibility that they contain inaccuracies or violate the proper use of academic referencing or copyright in general. The responsibility for these matters therefore remains with the authors of these papers and third parties that choose to make use of them entirely. In no event can the editorial board of the EMSpedia or the Roberts Editor be held accountable for the contents of these papers.

Login with your Social Account
Comments
All comments.
Comments